Storia, arte, natura selvaggia, è quanto la Maremma Toscana può offrire a chi ama il piacere un po’ avventuroso di scavare le tracce della civiltà attraverso il contatto con una terra ancora incontaminata.
Spiagge, scogliere, dune sabbiose e lagune salmastre, macchie e pinete sempreverdi si alternano a campagne ondulate e fertilissime punteggiate da casali, ulivi e ordinati filari di vigne.
Dall’alto dei promontori tufacei, protetti da antiche mura, i borghi  arroccati, dominano panorami di incomparabile bellezza.

La Maremma è anche eccellenza enogastronomica, terra di buon vino, olio, salumi, formaggi e carni.

La Tenuta Roccaccia è situata nel cuore nella Maremma collinare ed è parte del territorio delle Città del Tufo.

Pitigliano, Sorano e Sovana sono località fra le più suggestive dell’entroterra maremmano.
La conformazione geofisica dell’area è derivata dall’attività vulcanica dei monti Volsini, che ha determinato la copertura con ceneri e lapilli dei terreni di argilla, di sabbia e ghiaia, trasformandoli in materiale tufaceo.
Qui ebbero il loro primo rifugio i più antichi insediamenti umani alla istintiva ricerca di spazi naturalmente difesi.
L’uomo è tuttora presente negli stessi luoghi occupati migliaia di anni fa ed i pittoreschi centri rappresentano mete dense di fascino, ricche di memorie storiche ed archeologiche.